Spettro elettromagnetico

spettri

L’attività si divide in due momenti. Nella prima parte si eseguono esperimenti sul comportamento ondulatorio della luce; nella seconda parte si consegna del materiale per trasformare il cellulare di ciascun studente in un vero spettrometro. Con questo strumento di misura i ragazzi conducono osservazioni dirette e raccolgono misure su diversi spettri atomici. A fine attività gli studenti possono portarsi a casa il loro spettrometro personale.

 

Area
Fisica
Ordine scolastico
Secondaria II°
Parole chiave
luce
onda
interferenza
spettro
assorbimento
emissione
menu