Il museo riapre

Ripartenza con il botto: il 1 maggio, dopo 6 mesi esatti di chiusura, finalmente il Museo riapre ai visitatori.

A seguito del passaggio in zona gialla della nostra Regione, finalmente i musei marchigiani possono aprire e noi non aspettavamo altro che accogliervi nuovamente, più carichi che mai.

Nel pieno rispetto di tutte le regole igenico-sanitarie di contenimento del Covid-19, le sale del Museo saranno tutte visitabili e anche il nuovo planetario digitale sarà accessibile.

Il Museo del Balì, ha la fortuna di essere ospitato in una grande Villa ed è immerso in un ampio parco; questo renderà più facile la gestione dei flussi.

Unico vincolo, la prenotazione facile e veloce effettuabile attraverso questo form che ci permetterà di non creare assembramenti nelle sale e quindi di farvi vivere l’esperienza scientifica in completa sicurezza. Per normativa nazionale, non si potrà accedere senza prenotazione effettuata almeno 24 ore prima.

Il Museo è aperto sabato e domenica dalle 15:00 alle 19:30, ultimo ingresso alle 18:00. Gli spettacoli al planetario si susseguono ogni 30 minuti (l’orario di quest’ultimo verrà comunicato in cassa seconda dell’affluenza del pubblico). Il tempo di permanenza all’interno del museo è di massimo 2 ore. L'osservatorio astronomico resta al momento chiuso.

Segnaliamo che attualmente il bar all’interno del Museo è chiuso a causa di un cambio gestione, vi invitiamo a portare con voi il necessario per la vostra permanenza.